Studio di architettura Ortu e Pillola Associati

CASA CADONI

Recupero di una casa in terra cruda (ladiri) a Serramanna

ll progetto di recupero della Casa Cadoni e della Casa Vargiu fa parte di un programma che il Comune di Serramanna ha avviato per la realizzazione di interventi di recupero e di acquisizione di patrimonio abitativo, finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna. A tale scopo sono state acquistate due case padronali di particolare pregio architettonico, nel perimetro del Centro Storico, costruite nelle tecnologie tradizionali locali della terra cruda. Detti immobili sono la "Casa Cadoni", in Via Risorgimento n° 14/18, e la "Casa Vargiu" in Via Eleonora d'Arborea.
La casa Cadoni è un complesso residenziale - agricolo costruito nella seconda metà dell’800, costituito da una casa padronale, locali annessi all’attività agricola ed un’ampia corte interna.
Il recupero è stato effettuato in due fasi: la prima ha riguardato gli aspetti statici, la seconda era invece finalizzata al recupero degli aspetti di dettaglio, e al riutilizzo dell’edificio per residenze pubbliche e servizi. Il fabbricato principale, su due piani, si sviluppa lungo il fronte stradale per circa 30 metri; alla parte occupata dalla casa padronale, per circa 20 metri, si accede da un portoncino, mentre la restante parte è destinata a locali annessi all'attività agricola, che si sviluppano anche nell'area interna; a questa si accede attraverso un passo carrabile con portale a sesto ribassato, realizzato in mattoni cotti. Le strutture portanti verticali sono in mattoni di terra cruda, i solai interpiano in travi di legno e tavolato ed il solaio di copertura, a due falde, è realizzato con travi in legno ed incannuciato con copertura in tegole coppi sarde.
I fabbricati, della residenza e delle pertinenze funzionali, versavano, prima dei lavori di recupero statico, in cattivo stato di conservazione; le murature di terra cruda, dello spessore di 50 cm, presentavano problemi di consistenza e resistenza statica dovute all'umidità di risalita capillare e a infiltrazioni di acqua piovana al primo piano.



Committente: Comune di Serramanna (VS)

Progetto: Lucio Ortu, Carlo Pillola

Consulenza per gli impianti di climatizzazione: Per. Ind. Italo Angius



Condividi
Studio di architettura Ortu e Pillola Associati